Mercoledì
20 Mar 2019

Bronzini Alessandro

Informazioni

Alessandro Bronzini è nato a Palermo il 12 febbraio 1948, ha studiato al liceo artistico. Espone per la prima volta nel 1967 con i compagni di liceo: Candido, Conti, Chisesi, Garraffa, Vitale, Tringali,  “9 Giovani Pittori” al Centro Culturale P.C.I di Palermo. Nel 1970 si impegna attivamente alla realizzazione del Teatro Club “Il Ridotto” dove allestirà le scene per “Atto senza parole” di Samuel Beckett con la regia di Franco Scaldati. Nel 1973 presenta la sua prima mostra personale “uomini di pietra” presso la Galleria “Marino” di Palermo. Nel 1975 espone al Centro d’Arte 99 Palermo con la presentazione di Francesco Carbone. Dopo un periodo di assenza per motivi personali rientra del 2008 a Palermo con una mostra dal titolo “In tutti i modi” con il patrocinio della Provincia Regionale di Palermo. Scrisse a quel tempo Francesco Musotto “l’aggressività, la violenza di certi soggetti inquadrati su fondi vividi e cupi, non sono altro, dunque, che il controcanto di un bisogno assoluto di libertà, “di grazia” sono per Bronzini preziosi strumenti di conoscenza, di analisi della realtà”. Nonostante un vissuto fortemente articolato la sua presenza artistica è stata costante; ha illustrato libri, ha esposto in tutta Italia e all’estero ed ha curato la realizzazione di importanti eventi e manifestazioni. Nelle opere più recenti si confronta; con il ruolo della politica e della chiesa in una società fortemente iniqua, la questione giustizia “tra utopia e disincanto” in una competizione esasperata tra i poteri dello stato. Per intanto procede, anche per citazione, avendo senza dubbio assorbito la lezione di gran parte dell’arte europea del secolo scorso, dalla metafisica al cubismo, dall’espressionismo al realismo, dall’astrattismo alla neo figurazione. Di recente ha partecipato a diverse mostre collettive di notevole spessore.

Hanno scritto di lui: Maria Poma Basile, Franco Grasso, Eduardo Rebulla, Carlo Soresi, Francesco Carbone, Albano Rossi, Giovanni Cappuzzo, Sonia Franchi e Giorgio Falossi per “Il Quadrato” Ninni Lo Menzo, Maria Grazia La Paglia, Lucia Basso, Roberta Messina, Lino Buscemi, Enrico Bellavia, Giancarlo Mirone, Loredana Mormino per la RAI, Cts, Siciliauno, Giornale di Sicilia, L’Ora, Repubblica, Corriere della Sera. Vive ed opera a Palermo


Informazioni sul contatto

Ruolo: artista

Indirizzo:
Palermo SICILIA