Mercoledì
20 Mar 2019

Barbato Liana

Informazioni

Nata a Benevento vive e lavora a Palermo. Inizia giovanissima la sua attività artistica a Sanremo frequentando la bottega del pittore Roman Bilinski, dal quale apprende la tecnica del disegno dal vero e della pittura ad olio. Il suo primo riconoscimento lo ottiene dalla Casa di Dante di Firenze (medaglia d’oro) per disegni ispirati alla “Vita Nova”, eseguiti con la tecnica giapponese del bastoncino di bambù. Trasferitasi a Milano, dopo aver conseguito sia il diploma di Liceo classico che di Liceo artistico, prosegue i suoi studi artistici all’Accademia di Brera, sotto la guida di Achille Funi. Contestualmente si laurea in Giurisprudenza, percorre parallelamente la strada dell’insegnamento e quella artistica. Le numerosissime mostre sia collettive che personali, realizzate sia in Italia che all’estero, nonché i concorsi ai quali ha partecipato dimostrano il suo impegno continuo ed appassionato per l’arte. Per ragioni di lavoro è stata costretta  spesso cambiare residenza, spostandosi da Sanremo a Milano, poi a Foggia. Ha allestito mostre in diverse città italiane e in particolare si segnala la mostra antologica presso il “Palazzetto dell’Arte” di Foggia. Le sue opere sono presenti in collezioni pubbliche e private ed è stata presentata in occasione di mostre personali da critici d’arte quali: Renato Civello, Francesco Gallo, Vinny Scorsone, Luigi Tallarico etc. 


Informazioni sul contatto

Ruolo: Pittrice

Indirizzo:
Via Aquileia 34 Palermo 90144

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Modulo contatti